Parte l’edizione 2016 deI Trofeo Interforze “Città di Siracusa”

Ultimi dettagli organizzativi e preparazione tecnico-atletica delle squadre partecipanti ormai alle fasi di rifinitura. E’ iniziato il conto alla rovescia per il calcio d’inizio della terza edizione del Trofeo Interforze “Città di Siracusa”, la manifestazione di calcio amatoriale organizzata da ASD ERG con la collaborazione fattiva delle organizzazioni militari e del settore della sicurezza che operano in provincia di Siracusa, che partirà all’inizio del prossimo mese sul campo in erba sintetica del Centro sportivo ERG “Riccardo Garrone” di viale Piazza Armerina, a Siracusa.
Un appuntamento che si avvia ormai a diventare un “classico” e che vedrà le squadre di Aeronautica Militare, Arma dei Carabinieri, Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza, Polizia Municipale di Siracusa, Polizia Penitenziaria, Polizia di Stato e Vigili del Fuoco, impegnate per la conquista del Trofeo. Per tutti, l’avversario da battere resta la squadra dell’Aeronautica Militare, che si è aggiudicata le prime edizioni del trofeo, ideato nel 2013 e cresciuto nel due anni successivi grazie alla formula ideale inventata dal patròn di ASD ERG, Maurizio Pepoli.
“Sì è vero, l’agonismo – che non manca mai in queste manifestazioni – ed i valori positivi dello sport declinate dal punto di vista di persone fortemente motivate come sono gli appartenenti alle forze che partecipano al torneo, sono importanti e ci appassionano tutti – dice Maurizio Pepoli –Ma a noi piace andare oltre. Il Trofeo interforze nasce dall’idea di volere coinvolgere non solo i calciatori amatoriali sui campi, ma anche le loro famiglie. La mascotte che simboleggerà la terza edizione del Trofeo “Città di Siracusa” sarà scelta al termine di un concorso, indetto tra le amministrazioni partecipanti. Premieremo i ragazzi che partecipano in una grande giornata di festa che organizzeremo in occasione della finale del Trofeo, a maggio”.
Dal punto di vista sportivo, come detto l’avversario da battere resta l’Aeronautica Militare. I ragazzi delle basi di Siracusa e di Sigonella, qualora riuscissero a fare propria anche la terza edizione del Trofeo, secondo il regolamento avrebbero il diritto di tenere per sempre nella loro bacheca il Trofeo già conquistato vincendo le finali dell’edizione 2013 e 2014.


Comunicazioni

Visualizza tutte le Comunicazioni

News
Calendario
Agosto: 2019
L M M G V S D
« Apr    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
Sponsor